2004

Omelie dell’anno 2004

20Apr 2005

Che fregatura! Gesù se ne va e ci lascia la Chiesa! Scambio sfavorevole, che dite? Non siamo tutti, come gli apostoli, un po’ delusi da questa scelta? Ma come, proprio adesso che le cose funzionavano, Gesù ci molla? Torna al Padre e noi qui a tribolare? Il cammino di conversione alla gioia, che abbiamo portato […]

15Apr 2005

Non venitemi a dire che provate tenerezza, che vi emozionate, che sentite una sensazione languida nell’ascoltare l’`Adeste fideles`. Se davvero avete preparato il Natale, se avete operato una sana resistenza all’altronatale, quello tarocco, può succedere che ora vi sentite più sconcertati di prima, fragili, leggermente destabilizzati ed instabili. Eppure liberi. Desiderosi di cambiare vita, di […]

15Apr 2005

Per sopravvivere all’altronatale, al Natale tarocco in cui si prepara la festa e non si invita il festeggiato, per sopravvivere all’immane melassa che sta per annegarci tutti in un inutile sentimentalismo dimenticando la conversione, abbiamo incontrato, in queste brevi e intense settimane, la figura dell’ascetico Giovanni che ci ha invitato a scoprire il Messia in […]

15Apr 2005

La mission impossibile di questo avvento 2004, dicevamo, è quella di sopravvivere all’altronatale, al natale tarocco che ha ormai occupato ogni spazio, il natale fasullo che è come quello vero, ma senza Dio, il natale che prepara la festa con luminarie e festoni, dimenticando di invitare il festeggiato. Natale diventa – ahimè – la festa […]

15Apr 2005

Calma, calma, stavo scherzando! Grazie della tante (troppe) mail che mi avete inviato, amici internauti e voi, confratelli preti (mi sa sempre un’impressione sapere che un prete mi legge!). Ho colpito nel segno, vero? Allora anche voi vedete il delirio dell’altronatale che ci ha messi all’angolo? Bene, cerchiamo di viverlo bene, allora, questo avvento, cerchiamo […]

15Apr 2005

Riecco l’avvento, amici. Salutiamo Luca e il suo Cristo pieno di ogni tenerezza, e ci mettiamo alla scuola di Matteo, Levi il pubblicano, per introdurci al suo articolato volto di Cristo, nuovo Mosè. La lettura del suo Vangelo durante quest’anno ci permetterà, spero!, di meglio conoscere la sensibilità dei nostri fratelli ebrei, popolo da cui […]

15Apr 2005

Concludiamo l’anno di Luca con la più inquietante e devastante festa liturgica, quella di Cristo Re. Fatichiamo a sentire famigliarità con la dimensione della regalità, immersi come siamo in una sana e costruttiva esperienza democratica. I re che ancora vediamo sono, il più delle volte, re dei settimanali scandalistici e dei gossip da quattro soldi, […]

15Apr 2005

Per il Piemonte e la Valle d’Aosta Solennità della Chiesa locale Tra le altre: Is 56,1.6-7/1Pt 2,4-9/Gv 4,91-24 Noi, la Chiesa Oggi le nostre comunità celebrano la Solennità della Chiesa locale. Siamo abituati a pensare alla Chiesa come ad una organizzazione religiosa sparsa nel mondo, più o meno capitanata dal Vescovo di Roma. Ci sfugge, […]

15Apr 2005

Il Levirato è una norma mosaica difficile da capire nella nostra sensibilità contemporanea. Talmente forte era il senso di appartenenza in Israele, che un cognato era tenuto a dare un figlio alla vedova del proprio fratello, se questi era morto senza lasciare discendenza. Il figlio nato dall’unione avrebbe preso il nome del defunto, garantendo una […]

15Apr 2005

L’anno liturgico si sta concludendo, tra poche domeniche celebreremo la festa di Cristo Re, per poi iniziare un nuovo anno accompagnati, questa volta, dal grande Matteo, il pubblicano convertito al Regno. E ancora di pubblicani si parla, oggi, dopo l’inquietante parabola di domenica scorsa della preghiera del fariseo e del pubblicano. Luca, che ha conosciuto […]