2007

Omelie dell’anno 2007

25Ott 2007

Sopravvivere nella fede, in questi fragili tempi, richiede una costanza e una determinazione degna di un martire. I ritmi della vita, le continue spinte che ci allontanano dalla visione evangelica, un certo sottile scoraggiamento, ci impediscono, realisticamente, di vivere con serenità il nostro discepolato. Un cristiano adulto con moglie e figli, se riesce a sfangarsi […]

17Ott 2007

Lo so, dovrei parlarvi della preghiera.Amo la preghiera, ne ho bisogno, sento una forza straordinaria che mi proviene dalla meditazione orante della Parola. Ma prego male e distratto, come tutti. Frequento da decenni dei monaci e, entrando in confidenza, loro che pregano sei, otto ore ogni giorno, mi raccontano - trasfigurati - della loro fatica a pregare.Che […]

12Ott 2007

Gesù sta salendo verso Gerusalemme, col volto indurito, deciso di rendere testimonianza al Padre, costi quel che costi. Non lo sanno, gli apostoli, che il Rabbì già vede il fallimento della sua missione e che questa sensazione non fa che motivarlo e spingerlo al dono totale di sé.Sulla strada gli si fanno incontro dieci lebbrosi […]

05Ott 2007

Abacuc è sconfortato, come non capirlo? Il piccolo e ostinato popolo di Israele deve continuamente lottare per sopravvivere in mezzo ai giganti: gli egiziani e gli assiri prima, i babilonesi poi… tutta la storia è un susseguirsi di invasioni e colpi di stato, di tragedie e di ingiustizie.Ora ai confini di Israele premono i Caldei. […]

01Ott 2007

La parabola di Lazzaro e il ricco epulone (che ho scoperto essere un soprannome che potremmo tradurre: “festaiolo e mangione”) conclude e arricchisce la delicata riflessione di domenica scorsa.Dio conosce per nome il povero Lazzaro (Il nome in Israele è manifestazione dell’intimo: Dio conosce la sofferenza di questo mendicante!) mentre non ha nome il ricco […]

01Ott 2007

A me il Dio di Gesù ha cambiato la vita. O rovinata, fate voi.È che, frequentandolo, uno impara chi è lui "dentro", quale immenso progetto di amore Dio ha sull’umanità. E allora tutte le cose, o quasi, cambiano, acquistano una coloritura diversa. Incontrare Dio, il Dio di Gesù, significa cambiare ordine alle cose, priorità alla […]

01Ott 2007

Fatevi bene i conti in tasca, amici, Gesù pretende di essere più grande della più grande e intensa gioia che umanamente siamo in grado di provare. Così, al discepolo che, ascoltando l’immensa sete di infinto che pulsa nel cuore, e la nostalgia pungente del Tutto, Gesù propone un cammino verso una scoperta inattesa: il vero […]

01Ott 2007

Laura mi sta raccontando la sua vita, piange sommessamente.Una vita come molte, la sua, fatta di cose belle e di cose brutte, di scelte giuste e di scelte sbagliate. Un matrimonio finito dopo un anno a causa sua, un desiderio di maternità mai esaudito, una vita fatta di appartamenti in affitto e attenzione alle spese […]

01Ott 2007

La porta stretta di cui parlava Gesù domenica scorsa viene oggi descritta con una serie di esempi ironici ed esigenti, nati dall’osservazione dei vizi di sempre.Non è facile mettere in sintonia la propria fede col proprio comportamento e se è vero, come dico spesso, che la fede non si riduce all’osservanza di un codice di […]

01Ott 2007

Il fuoco arde nei nostri cuori marchiati dallo sguardo di Cristo, dalla nostalgia a tratti insopportabile della totalità di Dio, dalla consapevolezza che la vita è una caccia al tesoro.È fuoco il Cristo, fuoco che ci illumina e ci purifica, che ci inquieta e ci rasserena, che plasma mentalità nuova creando lacerazioni in noi e […]