All posts by: TRLP

About TRLP

Fase due Stiamo tornando ad una quasi normalità. Almeno possiamo lasciare che il sole scaldi il nostro viso e camminare nei parchi o sulle colline che attorniano le nostre residenze. E abbiamo rivisto genitori e nonni dopo due mesi. E, spero, stiamo nuovamente guardando oltre, progettando anche se saranno tempi difficili. Prove di ripartenza. Fatta […]

Pastori e buon Pastore Gesù Risorto spalanca il cuore di Tommaso e scioglie la sua durezza e il suo dolore; presente in mezzo ai suo apostoli, apre loro la mente all’intelligenza delle Scritture, per capire la profondità del Mistero, per svelar loro che egli è l’unico Pastore, che sa dove condurci, che lo fa seriamente, […]

Il Messia venuto Giovanni Battista vede Gesù “venire verso di lui” : è Dio che prende l’iniziativa, è lui che viene incontro, è lui che muove i primi passi, sempre. Eppure il Battista stenta a riconoscerlo. Sono parenti, lui e Gesù, e quindi Giovanni lo conosce, ma lo vede con occhi diversi, consueti, abituali, il […]

Come noi È fragile la nostra fede. Ogni fede, soprattutto in questi tempi smarriti e claudicanti, incerti e affaticati. Soprattutto in questa quaresima che non è finita, in questa situazione di paura, di esasperazione, chiusi da quaranta giorni nelle nostre case, affaticati e storditi. È fragile la mia fede. Soprattutto quando devo confrontarmi con le […]

convertirsi alla gioia  Continuiamo a cercare il crocefisso, non ci sono santi. Pensiamo davvero che Dio ami essere imbalsamato. Ci crediamo e finiamo con l’adeguare la nostra vita e la nostra pastorale alla tragica logica dell’imbalsamazione. Come se Dio amasse essere venerato come una mummia. O in un mausoleo. Possiamo essere talmente fermi al venerdì […]

Salvaci, risorto! Come i primi cristiani. In casa, nascosti, impauriti dopo 50 giorni di quarantena. Ben più di una quaresima. Con le chiese sbarrate, impossibilitati a ritrovarci. Senza poterci abbracciare. Senza poterci confessare. Come i primi cristiani, sì. E anche il nostro nemico ha una corona, come l’Imperatore. Ma è più subdolo. Abbiamo reimpostato le […]

Il tempo della liturgia è cambiato: se normalmente comprimiamo la storia della salvezza in dodici mesi, in questa settimana la Chiesa rallenta il suo passo e lo sincronizza col suo Signore. Ora dopo ora seguiremo l’ultima settimana di vita di Gesù, immaginando, a partire dai vangeli, quale tumulto di emozioni e di pensieri devono avere […]