2003

Omelie dell’anno 2003

15Apr 2005

Il nostro non è un Dio che ci risolve i problemi, anzi Gesù, che sa bene quello che sta facendo, mette alla prova proprio Filippo, realista e disincantato: è Gesù che gli chiede una mano, mentre Filippo è dal Maestro che si aspettava una soluzione: davanti alle nostre difficoltà Gesù ci rende capaci di intervenire […]

15Apr 2005

Il miracolo della moltiplicazione dei pani è raccontato da tutti gli evangelisti ed è stato sicuramente il miracolo più eclatante nella vita di Gesù quello che – però – ha segnato l’inizio della sua fine; un miracolo che ha fatto immenso scalpore, che ha scosso gli animi e che sembrava decisivo per l’affermazione del messianismo […]

15Apr 2005

Alzi il dito chi non si è mai sentito stanco. Capiamoci: non parlo della stanchezza esteriore, quella innaturale stanchezza che prende ciascuno di noi alla fine di una settimana lavorativa passata non a picco e pala ma davanti ad un bizzoso computer o imbottigliati per due ore al giorno nel traffico; parlo di quella più […]

15Apr 2005

Missionari. Subito ci immaginiamo quelle vecchie stampe fine ottocento con canuti sacerdoti vestiti di bianco con cappello coloniale, Vangelo e crocifisso in mezzo a un fitto gruppo di bambini negretti ignudi. Bene, amici, cancellate questa immagine: oggi non parliamo di qualche coraggioso chiamato a donare tutta la sua vita in qualche sperduto villaggio dell’Africa sub-sahariana, […]

15Apr 2005

Vorrei parlarvi della fragilità. Ne parla abbondantemente la Parola di oggi: nella prima lettura Ezechiele viene inviato da Dio, nonostante la sua fragilità, ad annunciare la Parola. Così Paolo, riflettendo sulla sua storia, si accorge che la sua fragilità ha permesso alla Parola di essere più credibile, infine Gesù, nel vangelo, viene ostacolato nell’annuncio dall’incredulità […]

15Apr 2005

Quest’anno la nostra domenica cade nella solennità di Pietro e Paolo e ci dà l’occasione di celebrare con tutte le nostre comunità questa straordinaria festa. Spesse volte sentiamo i santi come persone lontane dalla nostra quotidianità, dai nostri problemi: personaggi `strambi` che poco hanno a che vedere con le nostre mille piccole difficoltà. Eppure Pietro […]

15Apr 2005

Ne resto stupito, alle volte. Girando per le case, avendo l’immensa gioia e fortuna di conoscere molte persone, si giunge sempre, stringi stringi, ad alcuni temi dominanti che hanno a che fare con la fede (o comunque con ciò che la gente si immagina sia la fede …).. Tra questi, il dominante, é sicuramente la […]

15Apr 2005

La Trinità, che complicazione! Ricordo un tenerissimo pretino che tentava a noi ragazzini di spiegare la Trinità disegnando un triangolo e usando l’improbabile addizione: 1+1+1=3 creando un insanabile conflitto tra scienza e fede! No, lasciate stare, please. Ho sempre immaginato questa festa come un tuffo nell’acqua, coma uno spettacolare tuffo carpiato in un mare profondo […]

15Apr 2005

Colomba … fiammelle di fuoco … vento … No: decisamente a immaginarci lo Spirito Santo facciamo una gran fatica. Mi spiego: il Padre tanto quanto, è l’Incommensurabile, l’Onnipotente, e allora un simpatico vecchione barbuto ci sta. Il Figlio è facilissimo con la ricchissima descrizione che la storia ci ha consegnato e il suo bel viso […]

15Apr 2005

Diciamocelo chiaramente: non poteva restare? Ormai risorto, non poteva assicurare la sua presenza fisica concreta, reale, anche in mezzo a noi oggi? Non sarebbe stato più bello, in un momento di crisi, prenotare un appuntamento con Lui, realmente, concretamente, come lo facciamo con un avvocato, un medico? Non puzza di inganno questa assenza, non sembra […]